Blog - studiolunardi

Palco truck

In Notizie by Studio Lunardi / 25/06/2013 / 0 Comments

Il palco truck si può montare direttamente sul posto in meno di due ore ed è completo
di impianti audio, luci, maxischermo a led per le vostre serate musicali, sfilate di moda,
concerti o altre presentazione di forte impatto visivo. Il palco truck comprende anche cabina regia, camerini per cambio
abbigliamento o per preparazione spettacolo. Organizzare il vostro spettacolo adesso
è molto più veloce ed economico.

 

• Lunghezza totale camion: 17 metri
• Lunghezza semirimorchio: 13,90 metri
• Larghezza: 2,5 metri
• Altezza totale camion: 4 metri
• Altezza interna: 2,7 metri
• Apertura laterale palco: 4 mt x 2,50 + 2,50 – h 2,60
Palco applicabile mt 2 per parte larghezza per un totale di metri 8 più passerelle 10/16 metri
Americane Luci a coprire la lunghezza e larghezza del palco realizzato.
Palco Truckok Palco truck

Disco Truck

In Notizie by Studio Lunardi / 20/06/2013 / 0 Comments

Per feste, manifestazioni musicali, concorsi canori, o per altri eventi abbiamo predisposto un
Disco Truck Mobility da allestire in tempi estremamente rapidi e di forte impatto visivo.
Una discoteca o palco mobile predisposto con impianto luci, audio e consolle dj e animazione.
Un nuovo modo per fare festa e per portarla direttamente dove vuoi tu.

Ovunque in Italia

 

DSC 64732 Disco Truck

Maxischermo a led

In Notizie by Studio Lunardi / 20/06/2013 / 0 Comments

Per promuovere il tuo evento, abbiamo una soluzione di forte impatto visivo e di maggiore
visibilità… il Maxischermo a led.
Potrete mostrare la programmazione dell’evento, gli sponsor aderenti, spot territoriali e
turistici, interviste, video, premiazioni, live di concerti, sport e quant’altro avrete esigenza
di promuovere.

Un metodo unico e di sicuro successo d’investimento, con un forte ritorno economico sia per
gli inserzionisti che per gli organizzatori dell’evento.

Il maxischermo è montato su furgone ed è predisposto di un’area regia da dove verranno
trasmessi gli spot, le dirette gli eventi etc. Tale struttura può essere alimentata sia con corrente
eletttrica, e in casi di impossibilità dei suddetti allacci mediante un generatore autonomo.
La qualità dell’immagine è quanto di meglio ci sia sul mercato ed è perfettamente visibile
sia con luce naturale diurna che in notturna.

Il noleggio è sempre comprensivo di operatore tecnico.

foto tel 2 0271 Maxischermo a led

 

 

 

 

Truck Hospitality – soluzioni per eventi o mostre

In Notizie by Studio Lunardi / 19/06/2013 / 0 Comments

Per i tuoi eventi, per le tue manifestazioni, per dare risalto alla tua attività, per la presentazione di prodotti o servizi, per esposizioni, per fiere o per tour itineranti, il truck hospitality è un sistema di totale impatto visivo e di richiamo dei visitatori, in quanto accresce la curiosità e mostra una alta qualità del servizio o del prodotto.

Il truck hospitality dà la possibilità di accogliere il visitatore o cliente in ambiente comodo, elegante e professionale, dove potrete mostrare i vostri prodotti o servizi. Pacchetti personalizzati per ogni tua evenienza.

Struttura altamente tecnologica con apparecchiature professionali per la diffusione di audio e video.

Completamente personalizzabile esternamente, il truck hospitality permette anche una comunicazione indiretta durante i trasferimenti sulla rete stradale o autostradale.

 

foto gallery 1 Truck Hospitality   soluzioni per eventi o mostre

Quando la creatività incontra l’impresa

In Notizie by Studio Lunardi / 18/12/2012 / 0 Comments

Al via la terza edizione di Faber

social media Quando la creatività incontra limpresa

Quando la creatività incontra l’impresa, sostenuta da Città di Torino (Direzione Lavoro, Sviluppo, Fondi Europei e Smart City), Camera di commercio di Torino e Compagnia di San Paolo, curata da Carlo Boccazzi Varotto e realizzata da Torino Nord Ovest, parte con grandi novità. Forte del successo ottenuto nelle due precedenti edizioni, Faber mantiene la sua formula vincente, ovvero l’incontro tra giovani creativi digitali e le imprese piemontesi e italiane, arricchendola con nuove opportunità.Il concorso nazionale, lanciato il 5 novembre 2012, sarà articolato quest’anno in quattro sezioni: live action, animazione, web e app, visual e graphic design. I giovani creativi – tra i 18 e i 35 anni – potranno concorrere con un’opera realizzata negli ultimi 18 mesi entro il 31 gennaio 2013; i vincitori, così come per le passate edizioni, si aggiudicheranno la partecipazione al Fabermeeting, salone professionale che si terrà il 13 e 14 giugno 2013 presso il Virtual Reality & Multi Media Park a Torino. Due giorni di incontri, presentazioni e workshop per favorire la conoscenza e il confronto tra i vincitori del concorso e le aziende tradizionali e della creative economy.

Sono inoltre previsti 12 premi speciali, messi in palio dai partner sotto forma di stage retribuiti, occasioni di alta formazione, servizi professionali gratuiti e sostegno economico. Il progetto Faber è tutto questo e molto di più: è la risposta ai giovani che trovano difficile mettersi – e rimanere! – in contatto con il mondo del lavoro; è la soluzione per le aziende che vogliono tenersi al passo con i tempi ed entrare in contatto con le comunità creative; è l’occasione per enti e istituzioni pubblici e privati di costruire un ambiente che agevoli e promuova la creatività giovanile in chiave imprenditoriale: l’unica possibilità per il nostro Paese oggi di continuare a crescere e produrre eccellenze.

Quest’anno Faber conta oltre 70 partner – tra cui dieci agenzie di comunicazione, dieci società di animazione, prototipazione e modellazione, sette agenzie web e app, tre case di produzione, otto società di servizi e consorzi di settore, sei enti culturali, due poli tecnologici, otto enti di alta formazione e ricerca – che hanno capito e apprezzato lo sforzo compiuto e hanno entusiasticamente aderito a questa nuova edizione. I giovani premiati in precedenza possono testimoniare con la loro esperienza come da questa occasione siano nate numerose opportunità di crescita e collaborazione.

Per questo motivo il concorso Faber 2012/2013 è ancora più ricco di contenuti e le tipologie di opere da inviare sono:
· Live action: fiction e documentari (massimo dieci minuti), videoclip e filmati promozionali (massimo dieci minuti);
· Animazione: animazioni in 3D o tradizionale (massimo dieci minuti), promo, demo, sigle prevalentemente in animazione (massimo cinque minuti), videogame (demo massimo cinque minuti);
· Web e app: siti web, business solution realizzate su piattaforma web o multipiattaforma, applicativi per la telefonia e i tablet (demo massimo cinque minuti);
· Visual e graphic design: progetti realizzati di infografica e data visualization, progetti realizzati di comunicazione, che comportino lo studio di identità visive, strumenti di immagine coordinata, logotipi.

Il bando completo del concorso è scaricabile dal sito www.fabermeeting.it dove sono pubblicati tutti gli aggiornamenti del progetto, le aziende aderenti, gli sponsor e il programma.