Progettazione del packaging

Progettazione del packaging

La progettazione del packaging è una fase fondamentale nel marketing per il successo di un articolo, in quanto la confezione, è il primo contatto tra prodotto (quindi l’azienda produttrice) e cliente.

L’aspetto del packaging, le forme, i colori, le fonts utilizzate, le immagini sono determinanti ed il loro uso è materia di studio per seguire costanetemente le diverse abitudini e necessità del cliente che si evolvono nel tempo.

Soffermatevi a pensare. Andate a fare spesa, vi mettete di fronte ad un espositore con 10 articoli (es. prodotti alimentari) dei quali non ne avete mai avuto informazione (pubblicità) e non ne conoscete la marca, che cosa vi attrarrebbe di più a prima vista?
Senza ombra di dubbio vi fareste condizionare dall’impatto che ha verso di voi il design del packaging, dal vestito che avvolge il prodotto, dalle forme e dai colori. Ecco su cosa si deve concentrare chi fa progettazione del packaging, far si che un prodotto si distingua immediatamente dalla concorrenza e permetta un contatto immediato.

Pensate di vedere 10 auto Audi Q5 2.0 TDI (ne ho presa una a caso per esempio) – tutte bianche ed una di queste è di colore blu, quale notereste per prima? Eppure sono tutte uguali!!!!

La progettazione del packaging è quindi una fase di estrema importanza nel successo di un prodotto.

Alcune aziende

Ci è capitato di essere contattati da clienti che ci richiedevano una consulenza o uno sviluppo di packaging precedentemente realizzati internamente o da personale non riconosciuti poi come professionisti. Tali consulenze erano riferiti a prodotti importanti (anche di costo), dai quali avevano ottenuto scarsi risultati commerciali dovuti ad una bassa qualità di comunicazione o per usi impropri di alcune metodologie.

In questi casi abbiamo analizzato i prodotto, i target e i metodi di esposizione presso i punti vendita etc.  Abbiamo fatto in alcuni casi alcune varianti strutturali e di esposizione ed in altri varianti più importanti e in tutti i casi, dopo un breve periodo, sono arrivate risposte commerciali di una graduale ma costante crescita.

La comunicazione quindi, gli elementi essenziali, il valore che viene fatto percepire al cliente sono aspetti imprescindibili nel successo.

L’uso del packaging riguarda tantissimi prodotti e per le più svariate tipologie, dall’alimentare, all’industriale, al farmaceutico etc. Per ogni prodotto il suo packaging.

A volte vediamo packaging, che oltre a contenere il prodotto stesso, permettono una volta utilizzato l’articolo stesso, l’uso successivo. Spesso viene riutilizzato per altre necessità quotidiane, in questo modo si viene a creare una costante e continua pubblicità indiretta.

L’uso del contenitore personalizzato per altri usi. Alcuni semplici contenitori, credo i più comuni: la bottiglia dell’acqua in plastica, il vasetto della Nutella…

Materiali

Infine, non per importanza, è la scelta del materiale con la quale viene realizzato il packaging.
Viste gli infiniti usi del packaging per contenere ogni articolo possibile, e viste le necessità commerciali di esposizione, di gestione di magazzino, di spedizione etc è importante anche la ecosostenibilità dei materiali utilizzati. Il recupero è fondamentale.
Dal cartone, alla plastica, al legno, al metallo, ogni confezione deve essere recuperata per nuovo utilizzo. La nostra agenzia ritiene la econosostenibilità un aspetto fondamentale.

Ogni prodotto che si rispetti deve avere un “vestito” importante, non necessariamente costoso in termini produttivi, ma importante a livello di percezione visiva e al tatto.

Il cliente di fronte all’espositore ed ai vari packaging, inizialmente percepisce attrattività verso le forme ed i colori, successivamente visiona il prodotto materialmente, quindi maneggiandolo, per andare nel dettaglio. La fase successiva è la trasparenza e la chiarezza delle informazioni, se è stato fatto un buon lavoro di comunicazione e gli ha attribuito il giusto valore, il cliente procederà all’acquisto.
Molto spesso, il cliente acquisisce un prodotto magari più costoso rispetto ad un altro, perchè percepisce dal packaging e dalla comunicazione un maggior valore e quel valore il cliente è disposto a pagarlo maggiormente.

Ecco, il nostro obiettivo è dare VALORE ai vostri prodotti.
Vogliamo renderli unici, farli notare e vendere, pratici, comunicare professionalità e qualità, ecosostenibilità.
Questo è la nostra mission.

Ecco alcuni consigli, su aspetti grafici, per vostro packaging nel 2018.

• La semplicità e l’immediatezza nella comunicazione
• Utilizzo di colori pastello
• L’uso di titoli ben visibili e chiari
• Immagini fotografiche o disegni per rendere unico ed immediato il messaggio
• Il design con forme sempre più innovative –
• Le sfumature dei colori

Contattateci senza alcun impegno, la nostra agenzia analizzerà il vostro prodotto e vi consiglierà su quali tipologie di materiali e comunicazione sono necessarie per far si che il vostro prodotto possa differenziarsi dalla concorrenza. Successivamente, qualora sarete interessati, potremmo collaborare per iniziare il percorso di sviluppo, altrimenti vi sarete fatte un’idea più specifica sulle strategie da applicare autonomamente.

WRITE A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enter your keyword